Dai Che Settembre E’ Quasi Finito!

insegnanti sull'orlo di una crisi di nervi

Ricominciare può essere dura…

#Divertissement
manuale di sopravvivenza per insegnanti di danza
– Episodio 1 –

Puoi dire di essere sopravvissuta a Settembre solo quando la sera vai finalmente a letto senza finire di coreografare qualcosa in posizioni improbabili. La testa poi, quella frulla di continuo e rimbombano le voci:

di quella mamma che ha mentito sull’età della figlia dicendo che ne ha tre di anni, ma ne ha appena compiuti due (però devi vedere come si muoveeee…).

C’è disagio.

Quella del “Ma nell’altra scuola fanno già hip-hop a 4 anni. Perché qui no?!

Il disagio aumenta.

Arriva la mamma con figlia 15enne versione depre2.0 e chiede: “Che cosa avete? Ma cos’è la danza moderna?” e ancora “Lei non ha mai fatto danza, ma non me la mettere con le piccole!”

Ok, siamo sull’orlo di una crisi di disagio.

Poi però arriva Lei, la mamma dei sogni che ascolta tutto, ma tace: poi ti si avvicina, una mano sulla spalla, sguardo Bambi e ti dice: “Ti stimo. Io l’avrei asfaltata subito”. Dose di energia acquisita, ricarica eseguita.

Dai che Settembre è quasi finito!!!

Dai che a Ottobre più della metà dei vecchi allievi non si saranno ancora iscritti e le lezioni con le classi nuove cominciano a Novembreeee.

Ottimismo: sempre!

La maestra Giusy

LEGGI ANCHE:

Come scegliere una buona scuola di danza

Danza Classica: A che età far iniziare i bambini?

Le mezze punte per i più piccoli

This post is also available in: Inglese

Scritto Da
Altri articoli di Giusy Converti

Il brivido di Dicembre

#Divertissement manuale di sopravvivenza per insegnanti di danza – Episodio 4 –...
LEGGI TUTTO...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *