Scegli La Migliore
Soletta Interna (Step 5)

Ballerine con scarpe da punta danzashop

Scegli La Migliore Soletta Interna Per Il Tuo Piede

Per stabilire qual’è la durezza della soletta interna più adatta al tuo piede devi tenere conto dei seguenti elementi:

Tipologia Collo del Piede ♦ Forza del Piede ♦ Peso/Altezza ♦ Preferenze dell’Insegnante ♦ Preferenze della Ballerina

La durezza della soletta interna è un aspetto delle scarpette da punta che rappresenta una scelta strettamente personale per le ballerine esperte ed è spesso una scelta altrettanto mirata delle insegnanti per le ballerine alle prime armi. La soletta interna ideale deve avere determinate caratteristiche in base al piede/corpo della ballerina.

Considerato che ogni ballerina ha una struttura corporea e del piede unica, è inaccettabile pensare di far utilizzare lo stesso prodotto/modello/durezza della soletta interna a tutte le ballerine dello stesso un corso di danza. La ballerina dovrebbe indossare una scarpetta che la completi e che non le causi problemi, invece di prediligerne una qualsiasi solo per rispettare le direttive scolastiche. Bisogna fare molti tentativi per arrivare alla scelta della soletta interna più adatta.

E’ altrettanto probabile che le preferenze della ballerina in merito alla durezza della soletta interna cambino con il crescere del piede e l’evolvere del tempo.

Ciò potrebbe generare confusione…

Molte insegnanti richiedono delle solette interne specifiche per le ballerine che stanno iniziando ad utilizzare le punte.

Alcune suggeriscono scarpette con soletta interna morbida e flessibile per rafforzare i piedi della ballerina. Altre preferiscono solette più rigide per supportare la ballerina nella posizione “in punta” aumentando così la resistenza.

Che fare dunque?

Non c’è un metodo sbagliato.  Entrambe le scelte contribuiscono al rafforzamento dei muscoli, ma c’è il rischio di scoraggiare le principianti se non si fanno le scelte giuste sin dall’inizio.  Un’allieva che appoggia su una soletta interna troppo rigida, troverà estremamente difficile stare sulle punte.

Un’allieva che, invece, utilizza una soletta interna troppo morbida non riuscirà a posizionarsi correttamente sulle punte e ciò, a lungo andare, può provocare lesioni.

L’altezza e la struttura della ballerina sono fattori di cui tenere conto nella scelta della soletta interna. Una bambina con struttura esile, ad esempio, di solito non ha bisogno della soletta interna utilizzata dagli adulti.

Idealmente la ballerina principiante dovrebbe scegliere le proprie scarpette da punta tenendo in considerazione ogni aspetto del proprio corpo, ponendo una particolare attenzione alla struttura dei piedi.  Ciò le permetterà di avere maggiori probabilità di successo nella propria carriera.

Ricorda: I Piedi Di Una Ballerina Cambiano Continuamente!

Le ballerine con esperienza e le professioniste possono scegliere la soletta interna in base alle loro preferenze. Anche qui, sono importanti fattori quali altezza e struttura fisica, ma l’elemento determinante per questa categoria di ballerine è la forza.

Dopo anni di studio e godendo di una buona struttura muscolare di caviglie e piedi, si può scegliere di indossare scarpette con una soletta interna molto flessibile per garantire ai piedi un migliore movimento.

Si può anche preferire una soletta interna più rigida per preservare la sensazione di indossare scarpette nuove. Molte persone scelgono una via di mezzo.

Grazie all’esperienza si dovrebbero riconoscere facilmente i punti deboli delle proprie scarpette e quindi si dovrebbe essere in grado di modificarle in modo tale da correggerne i difetti.

Ricordiamo che i piedi di una ballerina cambiano continuamente. Una soletta interna “media” per l’anno X, potrebbe non andare bene per l’anno Y ed essere quindi sostituita da una “flessibile”. Anche il tipo di collo del piede influenza la tenuta della soletta interna!

Un altro aspetto importante è dato dalla lunghezza della soletta, che può essere anche di 3/4: ciò che conta è che non dovrebbe mai coprire tutto il tallone. Anche lo spessore della soletta esterna conta, perché se è troppo alta, potrebbe dare un effetto “zoccolo” o “ scalino”, con relativi problemi di stabilità nell’appoggio del piede a terra.

La soletta interna sbagliata crea vari problemi

Le tre immagini che seguono rappresentano piedi che indossano scarpe da punta con differenti solette interne. Osserva le differenze di appoggio e posizione tra le seguenti solette interne: troppo flessibile, corretta e troppo rigida!

NormalArchThumb-it
HighArchThumb-it
FlexibleFlatArch-it
VeryHighArchThumb-itRigidFlatArch-it

LEGGI ANCHE:

Scarpe Da Punta: Come Scegliere La Più Adatta

Scegli Il Tipo Di Box | Step 1

Scegli l’Altezza Della Mascherina | Step 2

Definisci La Larghezza Del Tuo Piede | Step 3

Definisci l’Altezza Del Profilo | Step 4

Scegli Il Modello Di Tallone | Step 6

Al prossimo articolo,

Assunta Granata

This post is also available in: Inglese

Altri articoli di Assunta Granata

BALLERINA: il sogno di tante bambine diventa un film d’animazione

Parigi, fine ‘800. Félicie, una bambina orfana, vive con l’unico sogno di...
LEGGI TUTTO...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *