Prix Ballet2000:
Ecco I Ballerini Premiati

Vincitori prix ballet2000

Scopriamo I Vincitori del Prix Ballet2000, Edizione 2016

Il 31 luglio abbiamo avuto il piacere di partecipare al Prix Ballet2000: uno degli eventi più importanti per la danza. Al Palais des Festivals di Cannes, il Prix BALLET2000 è stato dedicato alla memoria della celebre ballerina russa Maya Plisetskaya, scomparsa l’anno scorso. Il grande compositore russo Rodion Shchedrin è stato ospite d’onore dell’emozionante evento che ha visto protagonisti i più importanti ballerini di tutto il mondo. La consegna dei premi è stato uno dei momento più significativi della serata. Una giuria composta da critici ed esperti di danza tra i più noti, ha attribuito le nominations a coloro che sono attualmente i protagonisti assoluti della scena coreutica mondiale. Scopriamo insieme in vincitori!

Sergio Bernal prix ballet2000
Sergio Bernal & Assunta Granata

Spicca il “Premio alla Carriera”, attribuito a “…una personalità che ha compiuto una carriera di straordinaria rilevanza nell’arte della danza”. Quest’anno è stato premiato Hans van Manen, il grande coreografo olandese. La sua opera è ampia, multiforme, rigorosa e aperta al tempo stesso. Van Manen ha esercitato senza dubbio un’influenza profonda su tutto il balletto europeo degli ultimi decenni.

I Premi Speciali

Sono stati poi istituiti quest’anno tre speciali “Premi MAYA”. I premi sono stati consegnati a:

  • Diana Vishneva, stella del Balletto Mariinsky di San Pietroburgo e dell’American Ballet Theatre di New York;
  • Aurélie Dupont, étoile del Balletto dell’Opéra di Parigi e nuova direttrice della compagnia stessa. Il 31 luglio sarà il suo ultimo giorno da ballerina e il giorno dopo, il primo da direttrice);
  • Friedemann Vogel, danzatore principale del Balletto di Stoccarda e étoile ospite di grandi compagnie di tutto il mondo.
Diana Vishneva e Rodio Konstantinovic
Diana Vishneva & Rodio Konstantinovic

I ballerini premiati

Il Prix BALLET2000 è stato altresì conferito a quei danzatori che si sono messi in luce nelle ultime stagioni di importanti compagnie internazionali. Tra questi:

  • Óscar Chacón e Katryna Shalkina (Béjart Ballet Lausanne);
  • Viktoria Tereshkina e Vladimir Shklyarov (Teatro Mariinsky, San Pietroburgo);
  • Osiel Gouneo e Jem Choi (English National Ballet);
  • Virna Toppi e Jacopo Tissi (Teatro alla Scala, Milano);
  • Sergio Bernal (Ballet Nacional de España);
  • Davide Dato (Opera di Vienna);
  • Maëva Cotton e Alessio Passaquindici (Ballet Nice Méditerranée, Opéra de Nice);
  • Anjara Ballesteros e Lucien Postlewaite (Ballets de Monte-Carlo).

Inoltre, una medaglia speciale è stata consegnata a “Forceful Feelings”, un singolare gruppo di danzatori armeni. Si tratta di primi ballerini di varie compagnie internazionali, impegnatisi a far conoscere al mondo il balletto del loro paese. Si sono presentati a Cannes con le loro partner: Sarah-Jane Brodbeck, Arman Grigoryan, Vahe Martirosyan, Arsen Mehrabyan, Galina Mihaylova, Tigran Mikayelyan e Mia Rudic.

Tutti i danzatori premiati si sono esibiti sul palcoscenico del Palais des Festivals, per la grande soddisfazione del pubblico presente.  La serata di gala si è conclusa con la consegna dei premi e un esclusivo after party.

Alfio Agostini

LEGGI ANCHE:

Accademia Nazionale Danza: Costi e Ammissioni

Come Partecipare Al Prestigioso Stage Di Rapallo

Scopri Date Ed Eventi Del Festival Di Spoleto

More from Areta Hysa

Le Migliori Musiche
Per Lezioni Di Danza Classica

Le migliori canzoni di danza classica La danza è un'arte che emoziona chiunque abbia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *